FIGC – Allievi U17

CASORATE PRIMO – OSG2001 1 – 1

Domenica, 24 febbraio 2019

I ragazzi di Bassani si presentano all’appuntamento dopo diverse partite in cui non sono riusciti a raccogliere quanto avrebbero dovuto e con qualche sconfitta meritata e pesante, ma con una serenità inusuale.
Sin dall’inizio si capisce che sarebbe stata una partita complicata a causa del campo naturale molto irregolare sul quale risulterà poi difficile gestire palla a terra. Redaelli e Graziadei a centrocampo in sostegno a Chiloti controllano benissimo gli avversari e ne regolano subito la gestione del gioco. Saracinesca Vignali in porta fa il resto.
Comunque si parte bene con occasioni da una parte e dall’altra, ma verso la seconda metà del primo tempo un rigore a favore degli avversari vanifica gli sforzi fatti fino a quel momento. Nonostante questo non si demoralizza e concludono il primo tempo all’arrembaggio con Vignali che fa quasi sempre ripartire il gioco dal basso spingendo i compagni a giocare a calcio e non a lanciare e correre semplicemente dietro ad un pallone.
Ovviamente anche gli avversari non ci stanno e subito all’inizio del secondo tempo si portano all’attacco cercando di sfondare il muro della nostra difesa, senza riuscirci grazie alla solidità di Ermacora e Acquarone al centro e due esterni estremamente determinati Faraone e Scudieri.
Redaelli viene ammonito e a quel punto sostituito con Grouchi. Poi su una palla arrivata in area avversaria, Bermejo controlla, si gira e tira secco in porta. Pareggio !!!
A quel punto la consapevolezza di potercela fare li porta a spingere, ma il Mister deve cercare di non regalare agli avversari la possibilità del contropiede, quindi decide di passare da un 1-4-1-4-1 .ad un modulo più conservativo come l’1-4-4-1-1 grazie alla disponibilità di tre super polmoni come Pettini, Khouider e Grouchi. Negli ultimi minuti Chiloti e Bermejo creano grande ansia alla difesa avversaria e per la bravura del loro portiere sono riusciti a sventare il nostro vantaggio che non è arrivato per un soffio. Negli ultimi minuti Sarappa sostituisce, dopo una partita maiuscola, Graziadei che nonostante gli acciacchi ha dato tutto quello che poteva disputando probabilmente la più bella partita sotto la guida Bassani.

Quindi pareggio che ai ragazzi dell’U17 sta un po’ stretto ma da un grande morale per le prossime partite.

Share:

Author: La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *